Monumenti Aperti 2004

  • Post Category:Progetti

Presentazione

Monumenti aperti 2004Quando la professoressa Cianchi, a nome del Club UNESCO di Cagliari, mi ha proposto di realizzare con la classe 3a K OSR, una ricerca sulla Chiesa di S. Lorenzo, finalizzata alla manifestazione “Cagliari Monumenti Aperti”, l’idea mi ha subito entusiasmato.
Lo stesso entusiasmo l’hanno manifestato i ragazzi quando li ho resi partecipi del progetto e ho chiesto la loro collaborazione per la realizzazione di un’agile monografia, per accogliere i visitatori e fare le guide in occasione della manifestazione.
Il lavoro è cresciuto, le visite hanno consentito di confrontare lo stato attuale della chiesa con quanto descritto dal canonico G. Spano nel 1861, nella sua opera Guida storica della città e dintorni di Cagliari. La ricerca storica è stata accurata, ma il lavoro non ha la pretesa di essere esaustivo.
La pubblicazione che viene presentata inizia con la descrizione del sito e della chiesa, sia all’esterno sia all’interno. La seconda parte tratta gli arredi, in verità molto esigui, solo due quadri, che si potranno ammirare una volta restaurati; la chiesa è essenzialmente spoglia, ma nella semplicità dell’ambiente si coglie lo spirito austero dei monaci benedettini.

Inoltre lo studio e l’analisi delle piante topografiche della città di Cagliari, tratte dall’opera di Dionigi Scano, hanno permesso agli allievi di conoscere il rapporto dell’edificio con la città e le diverse intitolazioni della chiesa attraverso i secoli.
È stata, inoltre, approfondita la ricerca sui Monaci Vittorini di Marsiglia e il loro contribuito al risveglio economico della città. Completa l’opera il glossario dei termini tecnici che rende più accessibile la lettura del testo.
Monumenti Aperti 04Gli obiettivi didattici di questa esperienza sono stati: la conoscenza e comprensione del territorio e della città, inteso come patrimonio da tutelare, promuovere; acquisizione del senso storico e conoscenza della storia della città di Cagliari; capacità di utilizzare le fonti sia scritte che materiali e acquisire una metodologia scientifica, valida ed estendibile a qualsiasi disciplina.
Questo lavoro è in funzione della preparazione professionale dell’Addetto ai Servizi di Ricevimento che deve saper fornire al cliente che soggiorna in città tutte le informazioni utili alla conoscenza del suo patrimonio storico e artistico.
Infine, un ringraziamento particolare al Club UNESCO di Cagliari per aver proposto la realizzazione di questo progetto e a Monsignor Giovanni Serra, per le preziose informazioni fornite.

Francesca Cara
Docente di Tecnica dei Servizi e
Pratica Operativa di Ricevimento

***

Monumenti aperti 2004Il lavoro è stato coordinato dalle Docenti Francesca Cara (Tecnica dei Servizi e Pratica Operativa di Ricevimento), ideato e progettato da Patrizia Cianchi (Educazione Fisica) e realizzato (ricerche e testi) dagli alunni 3a K OSR (Operatori dei Servizi di Ricevimento): Alfonso Atzeni, Claudia Cherchi, Barbara Cogoni, M. Francesca Concas, Ilaria D’Aquilio, Giuseppe Frau, Francesco Ibba, Marco Matta, M. Cristina Moi, Raffaele Monteleone, Valentino Murru (realizzazione fotografica), Luisa Planu, Cristina Porcu, Sofia Schintu, Sandra Secci, Gabriella Serreli, Matteo Virdis (elaborazione grafica e prove di stampa).

Monumenti aperti 2004Il progetto sulla chiesa di S. Lorenzo è stato realizzato durante l’anno scolastico 2003/04 dagli alunni della classe 3a K OSR, pubblicato con il contributo del Club UNESCO di Cagliari e presentato in occasione dell’ottava manifestazione Cagliari Monumenti Aperti. La chiesa, il cui primo impianto risale alla fine dell’XI e inizio del XII secolo, nei giorni 8 e 9 maggio è stata visitata da oltre 900 visitatori.

Riflessioni dei ragazzi

Monumenti Aperti 04Un luogo intenso e spirituale, intriso di culto che racconta una storia.
Ilaria D’AquilioChiesa di S. Pancrazio: un piccolo gioiello nel cuore di Cagliari che ci ha regalato un’esperienza istruttiva ed emozionante.
Cristina Porcu

Vorrei ringraziare il Club UNESCO di Cagliari per averci dato la possibilità di portare avanti questo progetto e di visitare la chiesa di S. Lorenzo che, nonostante sia così piccola, è molto graziosa e interessante.
Luisa Planu

Monumenti Aperti 04Riscopriamo una piccola chiesa con una storia d’enorme valore.
Valentino Murru

La chiesa di San Lorenzo, una sorpresa al centro della città.
Raffaele Monteleone

Grazie alla docente di educazione fisica che ha voluto la nostra partecipazione, abbiamo vissuto una nuova esperienza e lo studio di una piccola chiesetta che ha coinvolto tutti noi; un grazie particolare anche alla docente di ricevimento che ci ha seguito, informato e istruito sui particolari riguardanti la chiesa di S. Lorenzo.
Claudia Cerchi

Quest’esperienza ha ampliato la nostra cultura e ci ha permesso di conoscere una parte di storia della nostra terra.
M. Francesca Concas

Ringrazio la prof.ssa Cianchi, vicepresidente del Club UNESCO di Cagliari, per averci proposto questo progetto sulla splendida chiesa di S. Lorenzo, scoprendo così un piccolo monumento della nostra terra ancora sconosciuto a molti di noi.
Cristina Moi

Monumenti Aperti 04Il progetto sulla chiesa di S. Lorenzo mi ha portato ad apprezzare le risorse culturali della nostra città che prima consideravo poco interessanti.
Alfonso Atzeni

Grazie alla visita guidata alla chiesa di S. Lorenzo ho conosciuto le tradizioni e le storie dei Santi che non conoscevo, acquisendo anche termini architettonici. Tutto questo è stato possibile grazie alle nostre docenti e al progetto del Club UNESCO di Cagliari.
Gabriella Serreli

Monumenti Aperti 04Con la visita alla chiesa di San Lorenzo, ho avuto modo di conoscere una chiesa unica per la sua struttura e per le caratteristiche architettoniche. Devo affermare che è stata un’esperienza positiva.
Giuseppe Frau

La chiesa di San Lorenzo, ricca di storia e di cultura, mi ha permesso di conoscere un monumento veramente interessante.
Sandra Secci

Spero che quest’opera architettonica possa essere tanto interessante per gli altri quanto lo è stata per me.
Matteo Virdis

Monumenti Aperti 04La chiesa di San Lorenzo, una piccola chiesa ricca di significato che resta nel cuore. È stata una grande esperienza che ripeterei ancora.
Barbara Cogoni

Nel corso di quest’anno ho conosciuto una parte della storia della Sardegna e ho scoperto una chiesa diversa dalle altre per storia e aspetto architettonico.
Sofia Schintu

Studiare insieme ai compagni la storia della chiesa di San Lorenzo è stata un’esperienza molto interessante.
Francesco Ibba

Monumenti Aperti 04Non conoscevo la chiesa di San Lorenzo e, attraverso lo studio delle sue fasi costruttive, ho approfondito la conoscenza sulla storia della Sardegna.
Marco Matta

***

Monumenti Aperti 04Il Club UNESCO di Cagliari, intende portare avanti anche quest’anno i programmi internazionali che coinvolgono i giovani nella ricerca del proprio patrimonio culturale con particolare attenzione alla salvaguardia e tutela dei monumenti nel loro territorio.
Per questo motivo, in occasione della manifestazione “Cagliari Monumenti Aperti”, apprezzabile iniziativa dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Cagliari, ha voluto sostenere l’impegno della classe 3a K dell’Istituto per i Servizi Alberghieri e della Ristorazione “A. Gramsci” in Monserrato, che, affiancato dalla valida opera dei docenti, ha operato un’accurata ricerca sulla chiesa di S. Lorenzo in Cagliari.
Gli studenti dell’IPSAR Gramsci con l’entusiasmo, tipicamente giovanile, hanno preso molto sul serio il loro compito e il risultato è sotto i nostri occhi.
Questa pubblicazione, di facile lettura, pensiamo, sia soprattutto utile per coloro che scopriranno per la prima volta questo semisconosciuto sito artistico, o che vorranno sapere qualcosa di più sulle origini e la sua storia.

Il Club UNESCO di Cagliari
Membro della Federazione Italiana dei Clubs UNESCO
Associata alla Federazione Mondiale
Š